Cosa è il food delivery? E’ semplicemente una frase di moda per indicare la consegna della spesa a domicilio (o dovunque voi vogliate).

Consegna startup

Sta diventando il maggior segmento nelle startup dedicate al cibo, dimostrando che le nuove tecnologie aiutano sempre più a cercare, trovare e comprare cibi particolari senza per forza doversi spostare da casa.

Si sceglie il menù, si ordina e si paga alla consegna o tramite Paypal: niente di più semplice, con la certezza di quel che ci viene portato a casa. Molto comodo.

Questo settore sta facendo inoltre aumentare il numero di investitori che credono nelle nuove startup o che semplicemente vogliono mettere un piede nel segmento del futuro dedicato al cibo, provocando quindi una rivoluzione anche nel Fast Food. Potremmo chiamarlo Network Food.

Deliveroo, mobile kitchen

deliveroo1L’inglese Deliveroo è stata fondata nel 2012 da William Shu e Greg Orlowski, ed ha raggiunto recentemente i 210 milioni di £, circa 250 milioni di €, da una serie di investitori tra cui Bridgepoint e General Catalyst, ed è la più grande compagnia di food delivery del Regno Unito. Nel 2015 Deliveroo ha raggiunto un guadagno di 130 milioni di £ facendosi pagare sia dai ristoranti che ricevono l’ordine tramite la sua app, che dai clienti a cui sono addebitate 2.50£ per ordine oltre le 15£.

Il nuovo obbiettivo della società è costruire i propri ristoranti, denominati RooBox, in pratica container mobili posizionabili in ogni zona della città. A differenza di altre startup dello stesso segmento, Deliveroo si sta espandendo anche fuori dall’Inghilterra, con punti di distribuzione in Europa, Asia ed in Australia in 68 città, di cui 38 in UK. In Italia è presente a Milano e Roma.

Delivery Hero, velocità mondiale

delivery_heroAltra startup dedicata al cibo da asporto è la tedesca Delivery Hero, fondata nel 2011 da Niklas Östberg, Kolja Hebenstreit, Markus Fuhrmann e Lukasz Gadowski. Nel 2015 Delivery Hero ha dichiarato un ricavo netto di 300 milioni di €, è stata valutata 3,8 Miliardi di € lo scorso anno da un fondo USA ed il 37% del pacchetto azionario è di proprietà del fondo tedesco Rocket Internet.

Appena creata ha ricevuto 4 milioni di € da un team di investitori europei, ed ogni anno si aggiungono nuovi investitori a suon di decine di milioni di € a botta. Nel frattempo Delivery Hero ha iniziato una lunga serie di acquisizioni di società di delivery dedicate al cibo, dall’UK alla Corea del Sud, dalla Cina all’Australia, senza dimenticare Svezia, Austria e Polonia. E’ la più grande compagnia di Food Delivery, con 300.000 ristoranti fornitori, 3000 addetti per il servizio di consegna a domicilio e 33 nazioni.

La guida a Telegram gratuita e completa
Scaricala GRATIS e risparmia € 8,60!
We respect your privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *