SMWRME

Dal 12 al 16 settembre ci sarà a Roma la Social Media Week, una quasi settimana per ascoltare idee, innovazioni, spunti e trend del mondo Web. Il luogo è ben scelto, è all’interno di Villa Borghese alla Casa del Cinema.

E subito lunedì 12, alle 15.30, un incontro in cui si parlerà di vino, un segno di come si sta muovendo (o svegliando) questo settore; d’altra parte siamo o no il primo paese produttore al mondo? 

Questo il programma del giorno:

Saltare sul carro dei social può essere una buona occasione per far conoscere il proprio brand e incrementare  il fatturato, ma il rapporto tra social network e vino è viziato da un errore di fondo: c’è ancora poca consapevolezza degli strumenti e regna l’idea che basta esserci per ottenere risultati.

L’utilizzo dei social network per le aziende vinicole richiede, invece, una pianificazione adeguata e va inserito in una strategia di web marketing ampia e integrata agli altri canali di advertising.

In questa sessione della Social Media Week Rome esperti e digital marketing manager si confronteranno su alcuni temi e interrogativi chiave del mondo wine:

  • Quali sono i brand più attivi su internet in Italia e all’estero e quali azioni mettono in campo?
  • Come fare per unire vino e social e quali sono i riflessi delle campagne di social media marketing sulle vendite?
  • Come utilizzare i social per accorciare le distanze tra l’azienda e il cliente, facendo in modo che tutti parlino con l’ufficio vendite?
  • Perché i social network rappresentano il futuro della promozione online del settore vinicolo?

Tra gli altri, interverrà anche Marilena Barbera, la nota produttrice di Menfi, Agrigento, una delle più attive vignaiole anche nel mondo social.

Se siete a Roma, è un evento che si preannuncia sicuramente interessante. 

Ci si vede lì, per partecipare registratevi sul sito della SMW e mandatemi un tweet con #SMWRME per farvi riconoscere! 

La guida a Telegram gratuita e completa
Scaricala GRATIS e risparmia € 8,60!
We respect your privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *