Start-up per il Winetech in Sudafrica

tecnologia digitale produttori vino

Il Summit sull’innovazione del SudAfrica ha iniziato una collaborazione con l’ente dell’industria vinicola alla ricerca di innovatori che possano fornire soluzioni di tecnologia digitale per aziende vinicole e industrie agro-tecnologiche. 

Il Winetech Pitching Den 2019

Per questo motivo il 30 luglio il Summit ha annunciato, in collaborazione con Vinitech e l’ambasciata francese in Sudafrica, il premio per la migliore start up sudafricana al Winetech Pitching Den 2019, il 12 settembre a Cape Town. La finale si terrà il giorno dopo, il 13 settembre 2019. 

Vinitech e l’ambasciata francese premieranno la start up sudafricana vincente con un volo andata e ritorno per la Francia ed includerà anche trasferimenti a Bordeaux e biglietti per il Vinitech Global Tradeshow 2020. Se siete interessati a vedere cosa sta facendo la Francia nel settore delle tecnologie digitali per le industrie vinicole, potete leggere questo post.

La start-up vincitrice potrà disporre di uno stand espositivo nell’area start-up di Vinitech e sarà presente anche al Forum des enterprises. Inoltre, la start-up vincitrice riceverà un invito alla serata di gala di Vinitech, dove verrà promossa anche la loro compagnia. Vinitech è l’evento di riferimento per le innovazioni tecnologiche nel settore della produzione di ortaggi, vino e arboricoltura a Bordeaux,  ed attira oltre 45.000 e 800 espositori da oltre 70 paesi. 

La partnership tra l’ambasciata francese, il vertice SA Innovations e Vinitech ha lo scopo di valorizzare il lavoro delle start-up che si occupano di tecnologie digitali per le industrie vinicole, facilitando l’accesso al mercato e le opportunità commerciali sia in Francia che in Sudafrica.

Il concorso si concentrerà sui seguenti settori: cambiamento climatico; bonifica e risorse idriche; genetica; apprendimento automatico, intelligenza artificiale e big data. Saranno presi in considerazione i settori che aumentino l’efficienza, la redditività e la sostenibilità ambientale. La tecnologia digitale per aziende vinicole sarà posta in evidenza durante il concorso.

Premi alla tecnologia digitale per aziende vinicole

Primo premio: offerta di investimento di 5 milioni di R$ e tre settimane di accelerazione in  Silicon Valley, Lagos e Budapest. Tutte le spese di viaggio e soggiorno saranno pagate dall’offerta di investimento.
Secondo premio: offerta di investimento di 2,5 milioni di R$ e due settimane di accelerazione in una delle tre sedi. Tutte le spese di viaggio e soggiorno saranno pagate dall’offerta di investimento.
Terzo premio: offerta di investimenti per 1 milione  di R$ e accelerazione in Sudafrica.

Il vincitore del Winetech Pitching Den otterrà l’accesso automatico alla competizione della Coppa d’Africa del 13 settembre 2019, dove competeranno con altri finalisti per un premio di 8,5 milioni di Rand in finanziamenti..

La Unicorn Group, una società di investimento panafricana che punta su idee innovative, start-up e società in fase iniziale nei settori tecnologici sponsorizzerà i premi .

I vincitori riceveranno anche opportunità di investimento sotto forma di capitale di rischio o altri finanziamenti e saranno dotati di collegamenti con il mercato, consentendo loro di trasferire la loro innovazione agli oltre 650 produttori di vino nel paese. Inoltre, avranno anche l’incubazione e l’accelerazione imprenditoriale e imprenditoriale per accelerare la crescita di loro e dei loro prodotti.

Photo by Lex Photography from Pexels

We respect your privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *